Archivio mensile:maggio 2016

Alice attraverso lo specchio

Ecco il trailer del film:

Sono andata oggi a vedere questo film che è il seguito di “Alice in Wonderland”.

All’inizio vediamo Alice rientrare a casa dopo un viaggio di cinque anni a bordo di una nave come capitano. Al suo ritorno scopre diversi cambiamenti (che però non dico per non spoilerare) e dopo aver seguito una farfalla blu (che aveva riconosciuto essere in realtà il Brucaliffo) attraverso uno specchio magico fa ritorno nel Paese delle Meraviglie dove scopre che il Cappellaio Matto è depresso e rischia di morire.

Decide dunque di aiutare il suo amico tornando indietro nel passato e cambiando gli eventi che lo hanno portato alla depressione, per farlo si reca al castello del Tempo e ruba la Cronosfera.

Durante i diversi viaggi nel tempo scopriremo il passato di alcuni personaggi come il Cappellaio Matto e la Regina Rossa.

Mi sono piaciuti molto gli effetti speciali, le ambientazioni, i personaggi e la trama!

Dopo aver visto il film mi è venuta voglia di leggere il romanzo (che a quanto ho capito da ciò che ho trovato su internet è molto diverso dal film).

Vi lascio con la canzone che accompagna i titoli di coda.

P!nk – Just like fire

 

Annunci

Captain America: Civil War

Ecco il trailer del film:

Faccio una piccola premessa:

non ho mai letto i fumetti perciò non ho idea se l’adattamento del fumetto è stato fatto bene o male e quali cose hanno modificato quindi parlerò soltanto della mia impressione dopo aver visto il film.

Devo dire che il film mi è piaciuto abbastanza pur non essendo esattamente il mio genere.

Mi sono piaciuti molto gli effetti speciali e sonori, i combattimenti, le interpretazioni dei personaggi (anche il nuovo Spider Man non mi è dispiaciuto affatto) e la trama (nonostante il film duri circa 2 ore e mezza non mi sono mai annoiata).

Come al solito non faccio spoiler perché il film è uscito da poco e non tutti hanno avuto ancora l’occasione di andare a vederlo.

Dico soltanto che ci sono alcuni momenti di tensione davvero forti, alcuni momenti più divertenti che spezzano un po’ la pesantezza di tutto quello che accade e alcuni momenti tristi che per gli appassionati sono sicuramente difficili da guardare senza soffrire.

Alla fine del film durante i titoli coda sono presenti due scene extra che anticipano due dei prossimi film dell’universo Marvel: Black Panther, il film di Ryan Coogler dedicato a Pantera Nera e atteso per il 2018, e Spider-Man: Homecoming, atteso invece per il 2017 e le cui riprese partiranno il mese prossimo.

Concludo con la domanda cruciale: fate parte del #TeamCaptainAmerica o del #TeamIronMan?

 

Lo chiamavano Jeeg Robot

Ecco il trailer del film:

Finalmente ho avuto modo di vedere questo film che mi incuriosiva davvero tanto! soprattutto perché tantissime persone ne hanno parlato davvero molto bene.

Il film mi è piaciuto davvero tanto. Mi piacerebbe vedere più film italiani di questo livello…se non addirittura migliori!

Mi è piaciuta molto la recitazione degli attori e ho apprezzato tanto il fatto che nel film tutto sembrasse “vero” senza che le scene più crude venissero abbellite.

Infatti la storia sembra un racconto di vita di una persona normalissima (tranne le parti con la forza sovrumana acquisita dal protagonista ovviamente).

Anche lo scontro tra i due avversari con la forza sovrumana è stato uno scontro tra uomini, persone normali… non uno scontro tra supereroi come siamo abituati a vedere nei film americani (che mi piacciono tanto ma è per dire che apprezzo che questo film non abbia copiato quei film aggiungendo grandi effetti speciali e cose del genere ma ha usato un tocco personale per narrare la storia di un supereroe).

L’altra cosa che mi è piaciuta è che il protagonista dopo aver acquisito quella forza non è diventato subito un supereroe buono anzi l’ha utilizzata per fare delle rapine e ha scelto la strada di aiutare gli altri solo più avanti.

Non svelo altro della trama per chi non lo avesse ancora visto.

Consiglio a tutti di vederlo ~